• Versione
  • Scarica 120
  • Dimensioni file 10.21 MB
  • Data di Pubblicazione 18 Novembre 2021
  • Scarica

Indipendenza Veneta è un partito veneto indipendentista di ispirazione moderata, identitaria e federalista.

Il nostro partito si è costituito nel 2012 in via del tutto spontanea, con sua ideologia, suoi valori e una sua segreteria. Per questo ribadiamo con forza che non siamo il ‘sotto gruppo’ di nessuno.

Miriamo ad essere il partito del Veneto e proponiamo l’obbiettivo dell’indipendenza, come strumento di tutela degli interessi dei veneti, di difesa definitiva dal malaffare ed inefficienza del sistema italiano, come riscatto culturale ed economico del nostro territorio per sblocco delle sue piene potenzialità ma anche come unica e legittima alternativa al declino politico economico italiano che da più di 150 anni ci danneggia e costringe le nostre giovani generazioni ad emigrare.

È fondamentale capire che il Veneto non mira ad ‘ottenere’ ma a riottenere la sua indipendenza, che ha mantenuto per 1100 anni consecutivi fino al 1797, anno della caduta della Repubblica Veneta per mano dell’invasione francese condotta da Napoleone.

Noi veneti siamo già stati nazione europea e vogliamo tornare ad esserlo attraverso l’autodeterminazione.

L’autodeterminazione è un diritto sancito dall’ONU e spetta ad essere esercitato da ogni popolo del mondo, che si possa identificare come tale, per creare o recuperare la sua sovranità nel pieno controllo del proprio futuro. 

Nello specifico come movimento siamo:

- FEDERALISTI: perché crediamo che lo Stato Veneto debba essere impostato economicamente ed organizzato amministrativamente sul principio della democrazia diretta, le cui basi di partenza sono la separazione territoriale dei poteri, atti ad impedire un arbitrio sconsiderato della classe politica ma soprattutto a garantire la sorveglianza cittadina nei confronti dell'attività politica.

- EURO-RIFORMISTI: perché l’Europa è sì la nostra casa ma è piena di problemi da risolvere, di aspetti da migliorare e curare con costanza per costruire un futuro all’altezza delle sfide economiche, sociali, energetiche e ambientali che ci attendono.  

- LIBERISTI: Liberismo per noi significa uno Stato: 

            - che assiste e sostiene puntualmente il cittadino nella costruzione del proprio futuro.

           - che lo regolamenta assieme alla cosa pubblica quanto basta per non essere autorità fiscale oppressiva.

            - che regolamenta i contorni del libero mercato e impedendo situazioni di monopolio. 

           - che amministra e garantisce i servizi pubblici necessari, garantendo i diritti e la sicurezza pubblica.

- CIVICI: perché l’indipendenza è un progetto di libertà e rivoluzione potenzialmente trasversale. 

- ANTIFASCISTI: perché lo siamo come naturale conseguenza dei nostri principi nasionali e per l’obbiettivo che perseguiamo. Essere antifascisti non è per noi motivo di ˈvantoˈ ma una cosa che, ad oggi, reputiamo debba essere scontata per qualunque partito veneto che voglia rappresentare e tutelare la pluralità dei territori e delle comunità che lo abitano.

- TERRITORIALI: perché amiamo la nostra terra nativa, la Venethia, ed esprimiamo questo legame mantenendo vive le nostre tradizioni popolari accompagnandole con noi nell’avvenire moderno e digitale.